cos’è la FBL

LA STORIA DELLA FONDAZIONE

papà

La Fondazione Beppe Lungo è stata costituita ufficialmente il 21 novembre 2012 per rendere omaggio alla memoria dell’attività, generosità e concretezza del dott. Commercialista Giuseppe Lungo.

La Fondazione è nata per volontà dei famigliari, dei colleghi, dei professionisti che negli anni hanno collaborato con lui o che hanno semplicemente conosciuto e stimato Beppe, come lo chiamavano gli amici.

In data 1 ottobre 2013 ha ricevuto ufficiale riconoscimento della certificazione ONLUS.

Questo organismo opera per la realizzazione diretta di progetti di utilità sociale, i suoi campi d’azione possono spaziare dal ramo assistenziale a livello socio sanitario al settore istruzione e formazione, dalla tutela dell’ambiente alla promozione della cultura e dell’arte, dalla tutela dei diritti civili alla promozione dello sport dilettantistico.

Un bacino operativo di ampia portata, ma il principale intendimento nella prima fase di vita della Fondazione è stato quello di concentrarsi su piccoli, ma concreti, progetti nel campo sociale.

In particolare le donazioni ai reparti di pediatria di vari ospedali italiani (La Spezia, Livorno, Bologna), l’appoggio ad attività assistenziali a favore di categorie svantaggiate e minori, le iniziative intraprese a fronte di situazioni gravi ed urgenti  (ad esempio l’alluvione di ottobre 2011 nella provincia di La Spezia e Massa Carrara; il sisma di ottobre 2016 in centro Italia; l’emergenza per il virus covid 19),

La Fondazione Beppe Lungo Onlus ha stabilito a livello statutario il finanziamento di borse di studio che sostenessero studenti meritevoli o progetti di notevole impatto positivo sul territorio.

Una prima edizione ha generato n. 2 borse di studio volta a premiare per merito scolastico due studenti dell’ultimo anno degli istituti di secondo grado ad indirizzo economico del nostro territorio (La Spezia, Massa Carrara e Lunigiana), col fine di favorire il proseguimento della loro formazione universitaria in campo giuridico ed economico.

Dal 2019 la Fondazione finanzia annualmente n. 1 borsa di studio per il progetto di assistenza psicologica all’interno dei Dh Oncologici della Lunigiana.

Un altro obiettivo su cui la Fondazione intende impegnarsi è la crescita formativa, professionale e imprenditoriale di giovani e disoccupati del territorio. L’intento della FBL è di veicolare corsi di  formazione in campo artigianale, informatico, dell’arte e della cultura, dando priorità al territorio della Lunigiana, ai mestieri e alle professioni tradizionali del territorio della Lunigiana e limitrofo, ed a coloro che si trovano in condizioni svantaggiate per motivi economici, sociali e familiari.

La Fondazione Beppe Lungo punta a realizzare questi obiettivi e ad ampliare il ventaglio di attività, al fine di costituire un valido polo costruttivo e propositivo in campo sociale, culturale, formativo e professionalizzante.

Come Beppe Lungo avrebbe voluto, con buone idee in testa, con gli attrezzi adatti in mano, con la volontà, l’umiltà e la concretezza, è possibile dare un reale contributo al nostro territorio e alle persone che lo vivono.