obiettivi, campi d’azione

OBIETTIVI E CAMPI D’AZIONE

Con i fondi raccolti mediante le prime donazioni ricevute al momento della costituzione della Fondazione e con i generosi contributi ricevuti tramite l’attribuzione del 5 X mille sono state realizzate alcune donazioni. Nella prima fase di vita la Fondazione si è limitata a seguire piccoli progetti di immediata e diretta realizzazione a favore dei bambini ed in particolare a favore di quei bambini che si trovano nei reparti di pediatria degli Ospedali. L’incontro e la conoscenza delle attività della Fondazione Theodora onlus (con i suoi clowns pronti a portare un sorriso ai bambini ricoverati nei vari reparti di pediatria) ha permesso alla Fondazione Beppe Lungo di prendere contatti con alcune strutture ospedaliere nelle quali la Fondazione Theodora coopera in maniera continuativa, e di scoprire alcune esigenze ed urgenze dei reparti pediatrici di tali ospedali.


GLI OBIETTIVI RAGGIUNTI

donazione-LI_1410

1)  Nel reparto di Pediatria dell’ospedale di Livorno il primario, Dott. Fabrizio Gadducci, ha segnalato le esigenze della piccola scuola ospedaliera nonché ludoteca esistente all’interno del reparto.
La Fondazione ha provveduto a rifornire la piccola scuola di tutti gli ausili didattici (materiale per pitturare, disegnare, carta, giochi didattici, computer, stampante e quant’altro di utile per i bambini) di cui avevano bisogno. Il Presidente Gianluigi Lungo, con la sorella Tiziana Lungo, ha consegnato direttamente il materiale, conosciuto il reparto e chi ci lavora.

2)  La seconda donazione della Fondazione Beppe Lungo è stata erogata a favore dell’Ospedale Sant’Orsola Malpighi (Bologna) su indicazione del Prof. Andrea Pession. Per il reparto di Oncematologia Pediatrica “Lalla Seragnoli” abbiamo provveduto all’acquisto e alla consegna Donazione-pediatria_1410di un misuratore automatico (Carescape V100) dei parametri vitali, dedicato alla rilevazione della pressione, temperatura, saturazione arteriosa e frequenza cardiaca, da utilizzare su pazienti pediatrici e neonatali.

3)  A novembre 2015 è stato ufficialmente consegnato un tiralatte elettrico professionale (mod. Medela Symphony) a favore della Struttura Complessa di Pediatria e Neonatologia del Presidio Ospedaliero del Levante Ligure (Ospedale Sant’Andrea di La Spezia), alla presenza del Direttore del Reparto, Dott. Prof. Stefano Parmigiani. ALLEGATI: ARTICOLO NAZIONE (PDF) | ARTICOLO SECOLO XIX (PDF)


I PROSSIMI PASSI

La Fondazione però, da Statuto, aspira alla realizzazione di due obiettivi specifici: una Borsa di studio da destinare agli studenti degli Istituti tecnico-commerciali del nostro territorio (Lunigiana, La Spezia e Massa Carrara) in base a criteri di merito e per condizioni economiche, ed un secondo progetto legato all’istruzione e preparazione di giovani e disoccupati nel campo artigianale, commerciale, informatico, dell’arte e della cultura, dando priorità al territorio della Lunigiana e limitrofo, ai mestieri e alle professioni tradizionali, ed a coloro che si trovano in condizioni svantaggiate per motivi economici, sociali e familiari.